Per i palati più esigenti

 

foto2

 

500 grammi della nostra migliore arte

La Tuma dla Pietra concentra tutta l’esperienza di Carlo del Clat, tramandata di generazione in generazione. Il nostro prodotto più pregiato, dal gusto ricco e che sembra racchiudere il profumo di montagna, trova la sua unicità nei particolari come la tradizionale tela di fibra in cui è avvolto e la caratteristica pietra di Luserna su cui è servito.

Ideale per celebrare le grandi occasioni.

foto1

Scegli tu come assaporarlo

La pietra di Luserna permette diversi modi di consumo.
Fredda, è un elegante e caratteristico vassoio per nobilitare il servizio.

Calda, dopo averla tenuta in forno a 200° per circa 15 minuti, esalta le caratteristiche del formaggio e lo rende più cremoso.
Non ti resta che scoprire quale preferisci.

 

foto4

 

 

 

Conservato come una volta

La Tuma dla Pietra è avvolta in una tela di fibra naturale di ramiè, la stessa impiegata durante la produzionefoto3

 

La Tuma dla Pietra

Confezione da 500 g

Scegli la confezione

Share Button
CI CHIAMI
+39 0175.580072
Lun/Ven 8.30/12.00 - 14.30/17.00
Tipologia
Formaggio di latte vaccino intero pastorizzato, con pasta pressata semidura.

Ingredienti
Latte, sale e caglio.

Shelf life
60 giorni dalla data di confezionamento. Senza conservanti.

Forma e dimensioni
Forma parallelepipeda, con facce rettangolari di 6,5 cm di larghezza e 12 cm di lunghezza, scalzo diritto di 6,5 cm. Sulla faccia superiore è impresso il marchio Carlo del Clat. Il peso di una forma è di 500 grammi.

Caglio
Liquido di vitello.

Crosta
Crosta dura, consistente, di colore beige scuro o giallo ocra.

Aspetto della pasta
La pasta presenta un colore giallo ocra opaco ed imbrunito, con struttura moderatamente consistente, elastica, netta al taglio e piccolissima occhiatura.

Caratteristiche gusto-olfattive
Aromi abbastanza intensi di latte, lievito, burro e foraggio. Al sapore presenta un fondo dolce di latte, una leggera sapidità ed una sensazione amarevole dovuta dal tipo di caglio utilizzato. La consistenza in bocca è mediamente pastosa, a volte debolmente elastica.
La Tuma dla Pietra prende il nome dalla Luserna che si estrae a Bagnolo Piemonte e che viene impiegata nella fase di maturazione.
Il latte proviene da piccole stalle che allevano quasi esclusivamente vacche di razza piemontese, nutrite con foraggi locali. Dopo l’aggiunta del fermento ottenuto sempre dallo stesso latte, viene addizionato il caglio di vitello e si coagula a 34-37 gradi. Dopo circa 45 minuti la cagliata viene rotta e tagliata fino ad ottenere dei grumi grandi quanto un chicco di mais. Quindi viene estratta con delle tele e messa nelle fascere, dove le forme vengono pressate dalla pietra di Luserna per un giorno intero. Successivamente alla salatura a secco, la Tuma dla Pietra va poi in stagionatura, in apposite celle, dove viene regolarmente voltata ed infine lavata con acqua. Qui sosta per un periodo minimo di 90 giorni.

Se servite il formaggio freddo, o meglio a temperatura ambiente, lasciatevi tentare da una birra artigianale non pastorizzata che fungerà da esaltatore della sapidità del formaggio. Abbinate la Tuma dla Pietra a una confettura di arance amare o un miele di tarassaco. Da caldo invece, si consiglia un buon nebbiolo. Troppa struttura potrebbe offuscare la pura degustazione della Tuma dla Pietra. Provatela con dei chicchi di caffè o delle fave di cacao tostate. O se amanti della tradizione con una buona polenta macinata a pietra.
La pietra di Luserna è la compagna di consumo ideale. Potete impiegarla in due differenti modi per servire al meglio il formaggio. La pietra fredda, il vassoio. Usatela come vassoio a nobilitare il servizio sulle vostre tavole. Tagliate la Tuma dla Pietra dinanzi ai vostri ospiti , preoccupandovi sempre di garantire il giusto rapporto tra la crosta e la pasta. La pietra calda, l’esperienza della degustazione. Usatela calda se desiderate esaltare le caratteristiche di questo formaggio e siete amanti della cremosità. Ponete la pietra in un forno spento e scaldate a 200°. Lasciatela a questa temperatura per quindici minuti circa, quindi estraetela e appoggiatela sul piatto in cui intendete servire. Ricavate alcune fettine di formaggio e adagiatele sulla pietra calda. La giusta consistenza per assaporare la Tuma dla Pietra sarà una vostra scelta. Non dimenticate di girare i pezzi di formaggio da entrambi i lati durante la preparazione.
Nessuna informazione disponibile

Ti potrebbe interessare…

Mangiona Dettaglio
Mangiona
Confezione da 500 g
La Rumella Dettaglio
La Rumella
Confezioni a partire da 150 g
La Toma del Bergè Dettaglio
La Toma del Bergè
Confezioni a partire da 150 g