Torna a Accessori

foto1
La pietra per nobilitare il servizio del formaggio

foto2

Vassoio in Pietra di Luserna

Perfetto per servire la Tuma

Scegli la confezione

Share Button
CI CHIAMI
+39 0175.580072
Lun/Ven 8.30/12.00 - 14.30/17.00
Il vassoio in pietra è stato concepito per poter servire al meglio la Tuma dla Pietra. Le misure sono: lunghezza 163 mm, larghezza 75 mm per circa 10 mm di spessore. La pietra di Luserna è una varietà tra le più conosciute di Gneiss lamellare, che viene estratta tra la Val Pellice e la Valle Po, in particolar modo nei comuni di Bagnolo Piemonte (80%), Luserna San Giovanni e Rorà. Per il territorio ha sempre rappresentato un’importante risorsa economica e, a partire dagli anni 70, ha avuto una diffusione sia nazionale che internazionale, come materiale edile e d’arredamento di prestigio.
Il vassoio è ricavato da Pietra di Luserna estratta sui monti di Bagnolo Piemonte. Viene lavorato in buona parte a mano da un'azienda artigiana.
La Pietra di Luserna può essere utilizzata per servire la Tuma dla Pietra, regala infatti una straordinaria esperienza nella degustazione, nobilitando il servizio del formaggio al centro delle vostre tavole ed esaltando le vostre ricette.
Potete impiegarla in due differenti modi. La pietra fredda, il vassoio. Usatela come vassoio, e tagliate la Tuma dla Pietra dinanzi ai vostri ospiti, preoccupandovi sempre di garantire il giusto rapporto tra la crosta e la pasta. La pietra calda, l’esperienza della degustazione. Usatela calda se desiderate esaltare le caratteristiche di questo formaggio e siete amanti della cremosità. Ponete la pietra in un forno spento e scaldate a 200°. Lasciatela a questa temperatura per quindici minuti circa, quindi estraetela e appoggiatela sul piatto in cui intendete servire. Ricavate alcune fettine di formaggio e adagiatele sulla pietra calda. La giusta consistenza per assaporare la Tuma dla Pietra sarà una vostra scelta. Non dimenticate di girare i pezzi di formaggio da entrambi i lati durante la preparazione.
La Luserna è una pietra molto dura, per evitare la sua rottura non va scaldata su una fiamma o in un forno già caldo.
Nessuna informazione disponibile

Ti potrebbe interessare…